Il fascino della moda Made in Italy: i consigli per i designer emergenti -
Catania
17°

Il fascino della moda Made in Italy: i consigli per i designer emergenti

Il fascino della moda Made in Italy: i consigli per i designer emergenti

Il Made in Italy nel mondo della moda è sinonimo di qualità, eccellenza e di stile. Un qualcosa di imprescindibile per i brand emergenti che devono puntare tutto sul Made in Italy e sul suo fascino per avere successo in un mondo sempre più difficile e competitivo.  La moda, infatti, non è soltanto business ma è cultura, tradizione e stile di vita. Una tradizione che porta dritto verso produzioni di qualità. Per la realizzazione ci sono realtà come 5WAY che sono un ottimo supporto per i designer per essere indirizzati verso il successo.

La catena di produzione è infatti uno degli aspetti più importanti di un’attività emergente, sia per quanto riguarda il processo di progettazione iniziale che la ricerca delle materie prime, e fino ad arrivare alla produzione stessa. 5Way ha creato una rete di partner di fiducia in Italia che lavorano rispettando tutti i crismi del Made in Italy e che supportano le aziende nell’organizzazione e produzione di prodotti di alta qualità a prezzi convenienti. Ed in questo contesto conosciamo tutti l’importanza dei dettagli e della scelta dei materiali che rappresentano, probabilmente, i principali fattori di successo del Made in Italy.

L’unicità dei prodotti Made in Italy

In questo modo le aziende hanno la possibilità di offrire ai propri clienti prodotti di qualità e unici dietro ai quali si cela un lavoro peculiare riguardante la sicurezza e l’unicità del prodotto stesso. Le materie prime utilizzate sono di qualità eccellente, questi inoltre vengono lavorati secondo tecniche artigianali secolari tramandate da generazioni e, spesso, il prodotto finito è realizzato a mano e non con macchinari industriali.

Nella maggior parte dei casi i prodotti Made in Italy vanno oltre le mode del momento. Questo perché gli artigiani del Made in Italy lavorano con sapienza creando in base al proprio gusto e non in base a ciò che il mercato detta. Il risultato è una moda che non scompare alla stagione successiva bensì è destinata a durare in eterno.

Il fascino che attrae

Non c’è dubbio alcuno che puntare sul Made in Italy dia una marcia in più anche e soprattutto per quanto riguarda i mercati esteri. Gli americani, ad esempio, subiscono il fascino dello stile italiano e, in modo particolare a New York, la moda italiana possiede un posto di eccellenza. Negli ultimi anni, inoltre, anche gli altri mercati asiatici hanno apprezzato ed aperto i propri orizzonti verso la scoperta dei prodotti italiani. Chi compra, infatti, vuole sentire nel capo la storia del tessuto, le mani che lo hanno prodotto.

Made in Italy non significa soltanto che il prodotto è di fabbricazione italiana, ma che è il frutto dell’ingegno italiano, che chi l’ha pensato è italiano. E ciò apre ad orizzonti interessantissimi nel mondo della moda, soprattutto per i brand emergenti che hanno bisogno della spinta giusta per avere successo.

 

Potrebbero interessarti anche