Catania, per giustificare l’evasione si procura una ferita: preso in ospedale -
Catania
20°

Catania, per giustificare l’evasione si procura una ferita: preso in ospedale

Catania, per giustificare l’evasione si procura una ferita: preso in ospedale

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato per evasione il catanese Filippo Storniolo, 25enne, detenuto agli arresti domiciliari con obbligo di indossare il “braccialetto elettronico”.

Dopo due controlli dei militari era risultato assente nella sua abitazione mentre, in seguito, veniva rintracciato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Vittorio Emanuele ove si era recato per farsi medicare un taglio ad un dito della mano destra.

I Carabinieri hanno così proceduto all’arresto dello Storniolo, anche in considerazione della  trascurabilità dell’entità della ferita, giudicata senza prognosi dai medici, che è ragionevole desumere essere stata cagionata dallo stesso arrestato per giustificare l’illecito allontanamento dalla propria abitazione.

Il giovane, come disposto dall’A.G.,  è stato ricondotto agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche