Librino controlli antidroga della polizia: fermato uno spacciatore -
Catania
27°

Librino controlli antidroga della polizia: fermato uno spacciatore

Librino controlli antidroga della polizia: fermato uno spacciatore

La Polizia di Stato ha arrestato il catanese Davide Arcidiacono (cl. 1999), per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dei mirati servizi di ordine e sicurezza, personale della Squadra Mobile – Sezione Contrasto al Crimine Diffuso, ha intensificato i controlli nel rione Librino.

In particolare, i Falchi hanno predisposto un mirato servizio di osservazione nella zona antistante il civico 13 del viale Moncada, dove, da accertamenti info investigativi, si era a conoscenza dell’esistenza di una c.d. piazza di spaccio, gestita da un insospettabile giovane catanese. Nel prosieguo dell’attività, gli agenti hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’appartamento nella disponibilità di Davide Arcidiacono il quale – vedendo l’arrivo della Polizia – ha tentato invano di occultare la droga, che custodiva in casa, all’interno della biancheria intima. Il movimento è stato notato dai poliziotti della sezione Falchi che lo hanno accuratamente perquisito, rinvenendo e sequestrando cocaina in pietra dal peso di gr. 5.

Nell’appartamento, inoltre, sono stati rinvenuti e sequestrati il denaro, provento dell’attività di spaccio, il materiale per il confezionamento delle singole dosi e per la pesatura dello stupefacente da immettere sul mercato.

Messo dinanzi all’evidenza dei fatti, il giovane pusher ha ammesso le proprie responsabilità e, pertanto, è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’A.G.

Potrebbero interessarti anche