Gravina di Catania. Preso mentre, spinto dal complice, guidava uno scooter rubato. -
Catania
23°

Gravina di Catania. Preso mentre, spinto dal complice, guidava uno scooter rubato.

Gravina di Catania. Preso mentre, spinto dal complice, guidava uno scooter rubato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della locale Compagnia hanno arrestato nella flagranza un 20enne di Catania, poiché ritenuto responsabile del concorso in furto aggravato.

Ieri sera, insieme ad un complice ha rubato uno scooter Honda SH 300 parcheggiato in via Del Campo Sportivo a Mascalucia. Aiutato dal compagno motorizzato, stava scendendo a motore spento per via Gramsci a Gravina di Catania allorché i militari di pattuglia, incrociandolo, si sono insospettiti e lo hanno costretto a fermarsi, mentre il complice è fuggito via a tutta velocità.

Accertata la provenienza furtiva del mezzo, i carabinieri hanno proceduto all’arresto del reo che, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.  

Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

Potrebbero interessarti anche