Calatabiano, perseguita e picchia l'ex fidanzata. Arrestato -
Catania
18°

Calatabiano, perseguita e picchia l’ex fidanzata. Arrestato

Calatabiano, perseguita e picchia l’ex fidanzata. Arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Taormina, a Calatabiano, hanno tratto in arresto un 33enne resosi responsabile di atti persecutori, percosse, violenza privata e furto.

Il cittadino calatabianese, classe’ 85, è stato arrestato poiché i militari dell’Arma in seguito a complessa attività investigativa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Messina.

Ll’uomo si era reso responsabile nei confronti dell’ex fidanzata, di cui non accettava il suo allontanamento, di atti persecutori, percosse, violenza privata e furto.

Nel caso di specie le attività d’indagine condotte nelle immediatezze dei fatti e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina hanno consentito di raccogliere, in pochi giorni, un quadro indiziario molto grave sfociato poi nella misura cautelare anzidetta.

Potrebbero interessarti anche