Giardini Naxos, Pasquetta sfortunata per un sorvegliato speciale -
Catania

Giardini Naxos, Pasquetta sfortunata per un sorvegliato speciale

Giardini Naxos, Pasquetta sfortunata per un sorvegliato speciale

Pasquetta davvero sfortunata, a Giardini Naxos, per un 28enne di Tarmina. Infatti, nel corso di un servizio di vigilanza e controllo del territorio, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per inosservanza delle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale di Pubblica sicurezza S.D., 28enne di Taormina, già noto alle Forze dell’Ordine. Il sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Taormina sperava di passare inosservato sul territorio della cittadina naxiota, ma, per sua sfortuna, non aveva fatto i conti con un pattuglia della Stazione di Giardini Naxos che lo ha riconosciuto ed arrestato per inosservanza degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione di pubblica sicurezza lui applicata.

Al termine delle formalità di rito, lo stesso S.D., su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente, veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Giardini Naxos in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche