Money Lender, arrestato latitante -
Catania
38°

Money Lender, arrestato latitante

Money Lender, arrestato latitante

In una specifica operazione, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto il pregiudicato 39enne Paolo Daniele Nicolosi (nella foto), che si era reso irreperibile nel corso dell’operazione “Money Lender” eseguita lo scorso 25 febbraio. L’operazione era stato portata a termine in esecuzione ad una ordinanza in materia di misure cautelari personali e reali, emessa in data 28 gennaio 2014 dal G.I.P. del Tribunale di Catania nei confronti di 27 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata all’usura ed estorsione, nonché usura ed estorsione, con l’aggravante di avere agito avvalendosi delle condizioni di assoggettamento e di omertà previste dall’art.416 bis c.p. Nicolosi, che dovrà rispondere dei reati di usura ed estorsione, si è costituito presso gli uffici della Squadra Mobile e, dopo aver espletato le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di piazza Lanza.

Potrebbero interessarti anche