Identificato il complice del tentato omicidio a Camporotondo -
Catania
24°

Identificato il complice del tentato omicidio a Camporotondo

Identificato il complice del tentato omicidio a Camporotondo

I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Catania, L. D., 29enne, e L.A., 28enne, di Aci Catena, per tentato omicidio in concorso. Il 22 scorso i militari avevano già sottoposto a fermo di indiziato di delitto il 29enne L.D., ritenendolo, insieme ad un altro complice ancora sconosciuto, autore del tentato omicidio di un 60enne, avvenuto il 15 febbraio scorso a Camporotondo Etneo. L’Autorità Giudiziaria a conclusione dell’incessante attività investigativa che ha portato all’identificazione anche dell’altro reo ha emesso nei confronti dei due un’ordinanza di custodia cautelare. Ieri mattina, L.A. sentitosi individuato e braccato si è presentato spontaneamente al Comando Stazione Carabinieri di Piazza Verga ove gli è stato notificato il provvedimento restrittivo. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche

x

Covid, Speranza "Italia al centro della sfida per il vaccino"

Ue, Gualmini "Determinazione Germania fa ben sperare"
Polignano, festival Il libro possibile riparte dalla cultura
Malagò "Gp F.1 al Mugello? Un colpo meraviglioso"
Prezzi delle case +5% nell'area Euro