Catania, vìola i domiciliari e fa una passeggiata -
Catania
14°

Catania, vìola i domiciliari e fa una passeggiata

Catania, vìola i domiciliari e fa una passeggiata

I Carabinieri della Stazione di Catania Ognina, nella flagranza, hanno arrestato un catanese 31enne perché ritenuto responsabile di evasione.

L’uomo, agli arresti domiciliari per sfruttamento della prostituzione, non è stato trovato dai militari al momento della loro visita presso la sua abitazione per verificarne l’osservanza delle prescrizioni alla misura restrittiva.

L’immediata attività di ricerca del fuggiasco, però, ha consentito ai militari di localizzarlo presso l’abitazione della sorella in via Vescovo Maurizio, nel quartiere del Villaggio Dusmet.

L’uomo non è sembrato sorpreso alla vista dei Carabinieri ai quali ha candidamente dichiarato di essere stato autorizzato a lasciare la propria abitazione per recarsi dalla sorella, tesi però che non ha convinto i militari che non avevano ricevuto alcuna comunicazione in merito e pertanto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, lo hanno ricondotto ai domiciliari presso la sua abitazione.

Potrebbero interessarti anche