Caso Pappalardo Fiumara, via anche l’obbligo di dimora -
Catania
16°

Caso Pappalardo Fiumara, via anche l’obbligo di dimora

Caso Pappalardo Fiumara, via anche l’obbligo di dimora

Con provvedimento del Gip Carlo Cannella stamane è stato revocato anche l’obbligo di dimora a carico del noto musicista ripostese Gianfranco Pappalardo Fiumara, arrestato il 6 giugno della scorsa estate – e poi rimesso in libertà – con l’accusa di estorsione tentata e consumata, ai danni del parroco della chiesa San Matteo di Trepunti di Giarre, don Luigi Privitera.  Nel provvedimento del GIP si rimarca “il lungo tempo trascorso, si ritengono cessate le esigenze cautelari siano venute meno” da qui la decisione della revoca.

Soddisfazione è stata espressa dal legale del musicista, avv.Francesco Strano Tagliareni: “A questo punto, con aspettative favorevoli, attendiamo serenamente l’avvio del processo che sarà complesso”.

Potrebbero interessarti anche