Caso Pappalardo Fiumara, la nota del Vescovo: “Percorso di recupero per don Luigi” -
Catania
23°

Caso Pappalardo Fiumara, la nota del Vescovo: “Percorso di recupero per don Luigi”

Caso Pappalardo Fiumara, la nota del Vescovo: “Percorso di recupero per don Luigi”

Il Vescovo di Acireale Antonino Raspanti con una nota interviene sul caso del parroco di Trepunti coinvolto nella scabrosa vicenda che ha portato all’arresto per  tentata estorsione il pianista ripostese Gianfranco Pappalardo Fiumara.

“Come evidenziato dai media- si legge nella nota ufficiale delle Vescovo – il parroco di Trepunti di Giarre, don Luigi Privitera, ha denunciato alle forze dell’ordine il maestro Gianfranco Pappalardo Fiumara, intendendo così rompere un circuito negativo e degradante.

Il vescovo, mons. Antonino Raspanti, ha sostenuto il gesto del sacerdote; con lui ha stabilito anche un percorso di recupero e di rafforzamento delle virtù umane e sacerdotali”.

Potrebbero interessarti anche