Catania
12°

Giardini Naxos: il “rientro” di Mario Ianniello nella stanza del sindaco Lo Turco

Giardini Naxos: il “rientro” di Mario Ianniello nella stanza del sindaco Lo Turco

Nei mesi scorsi il noto sindacalista aveva polemicamente abbandonato l’incarico di consulente per le problematiche socioeconomiche ed occupazionali, ma adesso il primo cittadino lo ha nuovamente voluto accanto a sé nominandolo suo esperto a titolo gratuito per il turismo

E’ nuovamente “scoppiata” la pace tra il sindaco di Giardini Naxos, Nello Lo Turco, e Mario Ianniello, sindacalista di lungo corso che il primo cittadino naxiota ha nominato nei giorni scorsi suo esperto a titolo gratuito per il turismo.

Ianniello era stato consulente di Lo Turco anche negli anni passati per quanto riguardava le problematiche socioeconomiche ed occupazionali, ma ha poi rassegnato polemicamente le dimissioni da tale incarico perché profondamente amareggiato per il mancato decollo del Patto d’Area per lo Sviluppo Turistico da lui promosso.

Adesso, dunque, torna a collaborare col sindaco della prima colonia greca di Sicilia al quale, stando al testo della determina con cui quest’ultimo gli ha conferito il nuovo incarico, Mario Ianniello dovrà fornire supporto per quanto concerne “i rapporti con gli enti locali e nazionali in funzione di costituzione di gemellaggi con il Comune di Giardini Naxos con finalità turistiche e promozionali di usi e costumi, prodotti tipici, tradizioni e scambi culturali”.

Tra gli strumenti che avrà a disposizione il nuovo esperto vi è il costruendo sito web istituzionale comunale di ultima generazione, i cui servizi di promozione turistica saranno agevolmente fruibili da cittadini e visitatori attraverso i pulsanti “social” (Facebook e Twitter) degli apparati di telefonia mobile. Tale sito è stato infatti concepito sulla base di un regolamento approvato dal Consiglio Comunale in perfetta sintonia con i dettami del “Piano Strategico per la Digitalizzazione del Turismo Italiano” elaborato dal Laboratorio Ministeriale per il Turismo Digitale (TDLAB), in cui si stabilisce che tutti i servizi on line degli enti locali dovranno essere fruibili da smartphone e tablet.

Tornando al nuovo esperto per il turismo, che al Comune di Giardini Naxos ha anche ricoperto negli anni passati il ruolo di assessore, Mario Ianniello vanta una lunga esperienza professionale nel settore turistico-alberghiero. E’ stato anche segretario provinciale dell’organizzazione sindacale Fisascat-Cisl ed è noto per la passione e la determinazione con cui ha sempre portato avanti le rivendicazioni dei lavoratori e, più in generale, gli impegni pubblici a lui affidati.

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: da sinistra il sindaco Nello Lo Turco e l’esperto Mario Ianniello  

Potrebbero interessarti anche