Catania
23°

Francavilla di Sicilia saluta Andrea Lo Presti, decano dei veterinari di Messina e provincia

Francavilla di Sicilia saluta Andrea Lo Presti, decano dei veterinari di Messina e provincia

Alla veneranda età di novantotto anni è venuto a mancare il professionista originario della cittadina tirrenica di Barcellona Pozzo di Gotto, ma affermatosi nel Comune dell’Alcantara. Specializzatosi in Buiatria, è stato un pioniere della fecondazione artificiale dei bovini e dell’anestesia epiturale al midollo spinale. Oggi pomeriggio i funerali

Alla veneranda età di novantotto anni è venuto a mancare a Francavilla di Sicilia il decano dei medici veterinari di Messina e provincia, ossia il dottor Andrea Lo Presti.

Nato nel 1920 nel popoloso centro tirrenico messinese di Barcellona Pozzo di Gotto da una famiglia di affermati industriali delle botti, ha nutrito sin da piccolo la passione per gli animali.

Una volta diplomatosi al locale liceo classico non esita, quindi, ad iscriversi alla Facoltà di Veterinaria dell’Università di Messina.

Ha la fortuna di ritrovarsi per maestri autentici luminari del settore, come i professori Pietro Stazzi, antesignano dell’Igiene Veterinaria, ed Adelmo Mirri, primo direttore dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia.

Specializzatosi in quella particolare branca denominata “Buiatria”, ossia lo studio delle malattie dei bovini, il dottor Lo Presti è, negli Anni Cinquanta, un pioniere della fecondazione artificiale dei bovini e dell’anestesia epiturale al midollo spinale, che evita alla bestia eccessivi dolori.

In considerazione della sua eccelsa professionalità, viene anche chiamato a far parte delle commissioni per gli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di veterinario.

Nei luoghi dei suoi anni dell’infanzia e giovanili, Andrea Lo Presti era ben inserito socialmente, come si evince dalle sue frequentazioni degli ambienti mondani e dei “vip” dell’epoca a Barcellona e dintorni, come il blasonato Conte Picone, cui il generale Badoglio soleva affidare la figlia durante le vacanze estive, ed il poeta Bartolo Cattafi.

Ma il destino ha voluto che, giunto quasi alla soglia dei quarant’anni, il resto della sua vita dovesse avere una nuova “location”, ossia Francavilla di Sicilia, alquanto distante dal suo territorio d’origine, benché ricadente nell’ambito della stessa provincia.

Nella cittadina dell’Alcantara, ai tempi sede di un importante centro di macellazione delle carni, il dottor Lo Presti ha lasciato un ottimo ricordo per l’eccelsa professionalità nell’assolvimento delle sue mansioni professionali di medico veterinario.

Ed a Francavilla di Sicilia ha fondato la sua famiglia, che ha espresso professionisti, imprenditori e pubblici funzionari cui la Redazione del “Gazzettino Online” porge le sue più sentite condoglianze.

I funerali di Andrea Lo Presti verranno celebrati oggi, giovedì 28 giugno alle ore 17,00, nella Chiesa dell’Annunziata di Francavilla di Sicilia.

 

CLICCARE QUI PER LEGGERE IL SERVIZIO GIORNALISTICO CHE QUATTRO ANNI FA ABBIAMO DEDICATO AL DOTT. ANDREA LO PRESTI

 

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche