Catania
22°

Giardini Naxos: “Operazione Dignità” per il parcheggio del quartiere San Giovanni

Giardini Naxos: “Operazione Dignità” per il parcheggio del quartiere San Giovanni

Giuseppe Scalise, Pippo Gianluca Calà e Giuseppe Leotta, attivisti del Meetup “Giardini Naxos In Movimento”, hanno dato vita ad una giornata ecologica per restituire decoro all’area pubblica intitolata alla giovanissima ed innocente vittima della mafia Giuseppe Di Matteo

A seguito delle segnalazioni dell’organizer Giuseppe Scalise, tre attivisti del Meetup “Giardini Naxos In Movimento” si sono recati qualche giorno fa nel parcheggio del quartiere San Giovanni intitolato al piccolo Giuseppe Di Matteo, vittima innocente di mafia, trasformato in discarica a cielo aperto a causa dell’inciviltà di quanti vi conferiscono in maniera indiscriminata rifiuti di ogni tipo.

Lo stesso Scalise e gli attivisti Giuseppe Leotta e Pippo Gianluca Calà hanno quindi dato vita ad una giornata ecologica riempiendo decine di sacchi e restituendo, così, un minimo di decoro al suddetto spazio pubblico giardinese.

L’iniziativa l’hanno significativamente denominata “Operazione Dignità”.

«Ci preoccupa – hanno dichiarato al riguardo Scalise, Leotta e Calà – lo stato di totale abbandono in cui versa il nostro territorio. Mentre la politica “di palazzo” litiga sul Bilancio, il paese di Giardini Naxos affonda sempre di più nelle pozze fangose e maleodoranti dell’illegalità, della sporcizia e del degrado politico, umano e culturale. Sembra che i vecchi politicanti locali siano più interessati a spianarsi la strada in vista delle elezioni amministrative del 2020 piuttosto che alla gestione di un territorio martoriato e privato della sua dignità. A tal proposito, nei prossimi giorni il Governo nazionale lancerà il cosiddetto “Decreto Dignità”, con riferimento ad una parola che dovrebbe essere posta a pietra miliare dell’agire politico. Ecco perché abbiamo deciso di denominare “Operazione Dignità” questa giornata ecologica al parcheggio “Di Matteo”. Peraltro, la questione dello smaltimento e della gestione dei rifiuti solidi urbani sta particolarmente a cuore al nostro Meetup. Recentemente abbiamo anche voluto personalmente incontrare i tecnici del Comune di Zafferana Etnea, dove la raccolta differenziata ha raggiunto la percentuale record dell’88%, per apprendere i “segreti” di certe buone pratiche e farne oggetto di una nostra proposta per Giardini Naxos».

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: da sinistra Giuseppe Scalise, Pippo Gianluca Calà e Giuseppe Leotta al parcheggio “Di Matteo”

Potrebbero interessarti anche