Catania
20°

Elezioni amministrative nell’Alcantara: Taormina e Motta Camastra voltano pagina, continuità a Mojo e Santa Domenica

Elezioni amministrative nell’Alcantara: Taormina e Motta Camastra voltano pagina, continuità a Mojo e Santa Domenica

Taormina, Motta Camastra, Mojo e Santa Domenica Vittoria sono i Comuni del versante messinese della Valle dell’Alcantara dove ieri si è votato per le elezioni amministrative.

A Taormina è stato eletto sindaco il docente universitario Mario Bolognari, storico esponente della Sinistra locale e già in passato primo cittadino della capitale siciliana del turismo.

A trionfare a Motta Camastra è stato il geometra Carmelo Blancato, dipendente del vicino Comune di Graniti e dell’Unione dei Comuni “Via Regia dell’Alcantara”, il quale ha “spodestato” il sindaco uscente Claudio Bartucciotto.

A Mojo Alcantara, invece, si è votato nel segno della continuità con l’elezione pressoché plebiscitaria a sindaco di Bruno Pennisi, “delfino” dell’uscente Angelo Piazza.

A Santa Domenica Vittoria, infine, si è registrata la riconferma di Giuseppe Patorniti.

Riportiamo di seguito le percentuali di preferenze dei candidati dei quattro Comuni.

 

Taormina:

Mario Bolognari 43,54%

Salvo Cilona 34,73%

Eddy Tronchet 21,73%

 

Motta Camastra:

Carmelo Blancato 57,54%

Claudio Bartucciotto 42,46%

 

Mojo Alcantara:

Bruno Pennisi 85,24%

Salvatore Monforte 14,77%

 

Santa Domenica Vittoria:

Giuseppe Patorniti 58,80%

Franco Materia 41,20%

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: i componenti della lista vincente a Motta Camastra con il sindaco eletto Carmelo Blancato (quarto da sinistra in piedi)

Potrebbero interessarti anche