Catania
25°

La “Festa del Libro di Zafferana Etnea” alla ribalta del salone internazionale di Torino

La “Festa del Libro di Zafferana Etnea” alla ribalta del salone internazionale di Torino
Ribalta importante per la “Festa del Libro di Zafferana”. La decennale esperienza dell’evento che, in primavera, mette al centro la lettura per ragazzi, coinvolgendo scuole, docenti, scrittori e editori, è stata presentata al “Salone Internazionale del Libro” di Torino; ospitato nello stand della Fuis (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) l’incontro ha tracciato un primo bilancio dell’edizione appena conclusa; la conferenza ha rappresentato anche un interessante momento di confronto, arricchito dagli interventi di molti protagonisti della rassegna etnea che, a metà aprile, ha festeggiato la dodicesima edizione.
La presentazione al “Salone Internazione del Libro” è stata organizzata dal comitato Sicilia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.
L’edizione della  “Festa del Libro di Zafferana”, che si è svolta fra il 3 ed il 21 aprile, ha coinvolto oltre 10mila bambini e studenti appartenenti alle scuole di ogni ordine e grado, offrendo oltre 160 appuntamenti, con presentazioni di libri, narrazioni ed anche incontri di formazione per docenti e seminari legate alla didattica e alla metodologia della scrittura e della lettura.
“Il successo della “Festa del Libro di Zafferana” ha varcato i confini regionali e si pone fra i più importanti eventi, a carattere nazionale, dedicati al mondo dei ragazzi” ha affermato il presidente dell’Unpli e del comitato Sicilia, Antonino La Spina.
“La presentazione al “Salone internazionale del Libro” – ha proseguito – sottolinea ulteriormente la crescita della manifestazione grazie all’instancabile impegno profuso dal Circolo Didattico di Zafferana, dalla direttrice Zammatato e da tutti gli enti e associazioni coinvolti. Le Pro Loco siciliane sono orgogliose di essere al fianco di una manifestazione assai brillante che con eventi, incontri ed iniziative accompagna i bambini nel mondo della lettura, coinvolgendo anche le famiglie. E’ un’azione  – ha concluso – che rientra in pieno nel protocollo siglato da Unpli e Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, alcuni mesi addietro”.
“L’esperienza della Festa del Libro di Zafferana, ormai, da tempo, rappresenta una straordinaria occasione di incontro col mondo narrato degli scrittori e degli illustratori, con il loro immaginario e la loro parola” ha detto durante la presentazione, Gabriella Zammataro, dirigente scolastico Circolo Didattico di Zafferana Etnea e coordinatrice Festa del Libro Zafferana.
“Allo stesso tempo – ha proseguito Zammataro –  la Festa costituisce un momento per riflettere sul ruolo strategico e privilegiato che può avere la scuola, nell’indicare strategie e metodologie adatte a favorire il desiderio di leggere, perché solo la conoscenza di altre letterature, di altre culture, può aiutare a comprendere meglio i valori della libertà e della centralità della persona”.
Barbara Schiaffino, direttrice della rivista Andersen che da anni affianca l’organizzazione della Festa del Libro nella progettazione e la formazione degli insegnanti, ha evidenziato che la Festa del Libro “coinvolge attivamente i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie come momento culmine di un percorso educativo di mesi che mette al centro la lettura come pratica quotidiana”. Schiaffino ha proseguito sottolineando un altro aspetto dell’evento: “ è anche un momento prezioso per gli operatori professionali che intervengono in qualità di scrittori, illustratori, editori che spesso hanno piacere di sperimentare proprio in quell’occasione nuovi progetti presentati in anteprima, e che – complice l’atmosfera di condivisione e la cura dell’accoglienza degli organizzatori – si conoscono e si scambiano idee, buona semina di future collaborazioni”.
La “Festa del Libro Zafferana Etnea” è organizzata ogni anno, dal Circolo Didattico di Zafferana Etnea, dal Comune di Zafferana Etnea, dall’ Associazione Culturale Calicanto di Zafferana Etnea, in collaborazione con la rivista Andersen, con l’Istituto Comprensivo di Zafferana Etnea e l’Accademia delle Belle Arti di Catania in accordo di rete con altre 24 Istituzioni Scolastiche della Provincia di Catania e non.

Potrebbero interessarti anche