Catania
23°

Viabilità nelle strade e nei quartieri di Giardini Naxos: Comune in difficoltà

Viabilità nelle strade e nei quartieri di Giardini Naxos: Comune in difficoltà

Lo ammette il vicesindaco ed assessore al ramo Carmelo Giardina, il quale “bacchetta” quei funzionari municipali che a suo tempo avrebbero dovuto progettare meglio e controllare le opere e gli interventi nel settore, lungo  ben quarantacinque chilometri

«La nostra Amministrazione Comunale non è nelle condizioni di migliorare la rete viaria del Comune di Giardini Naxos, lunga ben quarantacinque chilometri». Ad ammetterlo è Carmelo Giardina, vicesindaco ed assessore alla Viabilità della prima colonia greca di Sicilia, di cui parecchie strade risultano precarie a causa dell’usura dell’asfalto e per la presenza di buche.

«Sicuramente – dichiara Giardina – tra buche, dossi, asfalto ammalorato e radici di piante che sollevano la pavimentazione dei marciapiedi, in questi anni qualcuno avrà progettato male e qualcun altro avrà lavorato peggio, senza che ci siano stati i controlli previsti. Mi riferisco alle strade principali che attraversano il nostro centro storico, ma anche a quelle delle contrade periferiche (Via S. Venera, Via degli Oleandri ed i quartieri Chianchitta, Ortogrande, Recanati, Pallio, Mastrociccio, ecc.).

«Sta di fatto che l’esecuzione delle opere a volte non a regola d’arte e la mancanza negli anni di manutenzione preventiva, dovuta spesso alla carenza di fondi, hanno determinato danni talmente gravi che oggi necessitano interventi di totale rifacimento, impossibili da realizzare con la situazione finanziaria che ci ritroviamo.

«Il problema, dunque, non potrà essere risolto con i soliti “secchi” di asfalto buttati in emergenza per coprire lesioni e buche del manto stradale, che inevitabilmente ricompariranno alle prime piogge. Oggi le moderne tecnologie permettono soluzioni più efficaci ed alternative agli interventi “a tempo”, ma è necessario che durante tale tipo di lavori i funzionari comunali responsabili svolgano le relative operazioni di controllo. Ed occorre al riguardo un’opportuna copertura finanziaria nell’ambito del Bilancio 2018».

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: il vicesindaco ed assessore alla viabilità Carmelo Giardina ed i manti stradali dissestati in (da sinistra) Via Marconi ed in due tratti del quartiere Ortogrande

Potrebbero interessarti anche