Catania
30°

Ecco come si effettua la differenziata a Giarre VIDEO INCHIESTA

Ecco come si effettua la differenziata a Giarre VIDEO INCHIESTA

VIDEO INCHIESTA

Il 31 marzo scorso il sindaco Angelo D’Anna nei giorni in cui andavano in scena gli scioperi del personale della ditta he ha in appalto il servizio ecologico nel Comune di Giarre con gravi ricadute sotto il profilo del decoro e dell’igiene pubblica, divulgava con orgoglio sui social e poi attraverso i media la perfomance della differenziata nel mese di febbraio che, ha precisato entusiasticamente il sindaco, “fatto registrare un importante consolidamento del dato, oltre il 30%. Senza il problema di conferimento dell’umido nei 13 giorni indicati nel prospetto trasmesso dalla ditta ecologica al Comune, saremmo ad oltre il 48%”, commentava ancora il sindaco sui social. Aggiungendo: “in aprile nuove iniziative di sensibilizzazione e controllo!” (foto a sinistra)

E come non credergli. Ieri venerdì 13 aprile, sarà stata la coincidenza tenebrosa di un venerdì 13, la raccolta differenziata nel popolare quartiere Satellite a Giarre, è stata documentata con una video ripresa eseguita da un residente, esattamente alle 13.20 di ieri mattina. Immagini inequivocabili di un servizio di selezione dei rifiuti inesistente.

I rifiuti, tutti, indistintamente, conferiti all’interno del mini compattatore in servizio ieri. Altre immagini fanno notare inconfutabilmente come l’intero pattume, tra umido, plastica, carta e cartone e qualche ingombrante, è stato deliberatamente mischiato e conferito all’interno di un contenitore, per poi finire dentro la vasca del mini compattatore.

LA VIDEO INCHIESTA DI GAZZETTINONLINE

Potrebbero interessarti anche