Catania
13°

Giarre, la grande scommessa di EtnaMove. Domani a Zafferana la presentazione del progetto

Giarre, la grande scommessa di EtnaMove. Domani a Zafferana la presentazione del progetto

Un ambizioso progetto imprenditoriale che incentiva lo shopping in città e restituisce al centro storico il ruolo strategico di polo commerciale qualificato nella vendita di beni e nei servizi alla persona. Sullo sfondo la città a misura d’uomo, le sue bellezze architettoniche e storiche che fanno da cornice. È un’idea vulcanica di nome e di fatto EtnaMove.

Una grande rete di negozi e punti vendita all’interno della quale professionisti, commercianti e artigiani rilanciano insieme l’economia locale, uniti nella mission valorizzare le incredibili risorse del nostro territorio con le persone al centro. E nel centro storico della città. EtnaMove è un circuito ricco di emozioni vere che parte dal centro della città e arriva al centro dei desideri.

Tutti contribuiscono, condividendo gli ideali di coesione, sviluppando il concetto di partecipazione valorizzando i luoghi che ci circondano. Più vicini al cuore della città, più lontani dai centri commerciali, troppo dispersivi e poco sostenibili, con un’offerta omologata agli standard della grande distribuzione.

Con una serie di vantaggi: Entrare a far parte di un progetto innovativo e sostenibile. Riscoprire il piacere dello shopping in città; Risparmiare tempo, denaro e accumulare e-coin per gli acquisti successivi; Usufruire tutto l’anno di sconti, coupon e promozioni; Fare acquisti all’interno dello stesso circuito di negozi, a prezzi agevolati; Evitare l’uso dell’auto e camminare all’aria apertatra le vie del centro storico; Avere a disposizione parcheggi gratuiti in prossimità dei punti vendita.

I professionisti di EtnaMove lavorano con passione, espongono con cura la merce, puntano sulla logica della qualità unita al risparmio, accolgono i clienti con il sorriso e instaurano sempre una relazione sincera, personale.

L’obiettivo è chiaro. Fare acquisti sentendosi a proprio agio.

Vivere il centro storico, sentire gli umori, gli odori della città, passeggiando tra le vie del centro, ammirare le vetrine dei negozi, vivere con nuovi occhi la propria città: uno spazio godibile e sostenibile che ha tantissimi servizi da offrire.

Un grande e ambizioso progetto destinato a lasciare il segno che sarà illustrato nella prima convention EtnaMove, domani domenica 18 marzo all’Esperia Palace Hotel, alle 9.30

Potrebbero interessarti anche