Catania
14°

Calcio a Fiumefreddo di Sicilia: l’esaltante stagione dello Sporting

Calcio a Fiumefreddo di Sicilia: l’esaltante stagione dello Sporting

La squadra di terza categoria, in zona play off, sta disputando un brillante campionato all’insegna di match avvincenti e combattuti

L’essenza più autentica della pratica sportiva si coglie nei campionati dilettantistici, dove tanti atleti e dirigenti, spinti unicamente dalla passione, impiegano disinteressatamente il loro tempo per promuovere valori quali lo spirito di squadra, l’integrazione sociale, l’onestà e la correttezza, che nello sport cosiddetto “professionistico” vengono invece sacrificati sull’altare del marketing e della speculazione.

Quest’anno il comitato regionale delle Lega Nazionale Dilettanti ha dato la possibilità di iscriversi gratuitamente al campionato di terza categoria, e ciò faceva presagire un abbassamento del livello qualitativo della competizione. Invece sono scesi in campo molti giocatori d’esperienza, spesso provenienti da categorie superiori, i quali hanno dato vita a match avvincenti e combattuti, come quelli che hanno avuto per protagonista la compagine dello Sporting Fiumefreddo, punto di riferimento per tanti ragazzi desiderosi di stare insieme all’insegna dello sport.

Oltre alla squadra di terza categoria, lo Sporting Fiumefreddo ha presentato anche due squadre UISP.

Dopo il perentorio 4-0 casalingo rifilato all’ultima in classifica grazie alle reti di Trovato, Anastasi e Savio, lo Sporting si conferma in zona play-off con l’ottima quinta piazza occupata. Tali eccellenti prestazioni sono dovute ad una squadra di grande esperienza, che ha imparato a conoscersi e ad oliare buoni meccanismi di gioco.

«E’ davvero una bella soddisfazione – dichiara l’esperto mister Gaetano Daidone – ritrovarci in posizioni così importanti nonostante gli iniziali pronostici non fossero per noi favorevoli. I nostri ragazzi sono riusciti a confermare quanto fatto di buono fino alla fine di questo girone d’andata».

«Sono sicuro – aggiunge il prode terzino Gabriele Puglia – che continueremo a fare bene e che collezioneremo altre esaltanti soddisfazioni. Importante sarà il sostegno dei tifosi, che invitiamo a continuare a seguirci per vivere insieme a noi quella che sarà di certo una bella avventura sportiva».

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche