Catania
13°

Giarre, nuovi controlli dei Cc nel territorio: un arresto e tre denunce

Giarre, nuovi controlli dei Cc nel territorio: un arresto e tre denunce

I Carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati dai militari della Compagnia d’Intervento Operativo del Battaglione “Sicilia”, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, al termine el quale è stato arrestato un 38enne giarrese e denunciato altre persone

Come dicevamo, in manette il 38enne giarrese Nicola Caltabiano, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Messina. L’uomo dovrà espiare una pena equivalente ad anni 3 e mesi 7 di reclusione poiché condannato per estorsione in concorso, reato commesso a Messina nel 2007. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di piazza Lanza a Catania.

Nel corso del servizio è stato poi denunciato un 42enne di Giarre perché sorpreso alla guida del proprio scooter già sottoposto a sequestro amministrativo;  deferito un 33enne di Riposto perché trovato in possesso di una mazza in legno di lunghezza pari a cm. 45, nascosta nel bagagliaio della propria autovettura; denunciato, infine, un 26enne di Calatabiano per furto aggravato. Il giovane in mattinata aveva rubato una motosega in Via Monteforte Bianco sempre a Calatabiano.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.  Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Catania due giovani poiché trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti. Nel medesimo contesto operativo i militari hanno controllato 26 persone,11 veicoli, eseguite 3 perquisizioni personali e 3 domiciliari ed elevate 9 sanzioni al codice della strada per un valore complessivo di 1.500 euro.

Potrebbero interessarti anche