Catania
13°

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Si riparte con il girone di ritorno. Acireale pari esterno. In Eccellenza Biancavilla vince, Scordia ancora imbattuto, quinto successo consecutivo Giarre, di misura Paternò e San Pio. In Promozione Viagrande raggiunto allo scadere, bene Fiumefreddo, pari Mascalucia e Aci Sant’Antonio, Lineri settima vittoria. Misterbianco tris ad Augusta. In Prima categoria penultima di andata. Taormina solo in vetta, Aci San Filippo fermato dalla Russo Sebastiano, Piedimonte pari con Santa Domenica. Bronte prima sconfitta, San Leone recupera.

Pari esterno in Serie D per l’Acireale di Infantino che si ritrova ad inseguire per due volte. I granata, quinti in classifica, vanno sotto al 35’ del primo tempo ma poi pareggiano con Alvarez Castellano al 44’. Nella ripresa nuovo vantaggio della Gelbison al 10’ raggiunta poi dalla rete al 21’ di Tribulato.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ERCOLANESE – PACECO 4-0

GELBISON – ACIREALE 2-2

IGEA VIRTUS BARCELLONA – ISOLA CAPO RIZZUTO 1-0

MESSINA – PORTICI 1-0

PALMESE – SANCATALDESE 1-0

ROCCELLA – CITTA’ DI GELA 3-1

PALAZZOLO – EBOLITANA 1-1

TROINA – CITTANOVESE 3-0

VIBONESE – NOCERINA 1-0

 

Nel girone B di Eccellenza il Biancavilla riparte bene superando con un poker il Pistunina. I gialloblu di mister Cacciola sbloccano il match soltanto al 30’ della ripresa con un calcio di rigore di Giuseppe Savanarola. Da qui in poi sarà una partita in discesa. Al 34’ il raddoppio lo firma Genovese che, dopo aver raccolto un perfetto lancio di Lucarelli, approfitta di un brutto errore in uscita di Vitale. Tris al minuto 36 con Diop che è infallibile di testa e festeggia al meglio il suo compleanno con il quarto centro stagionale. Al 42’ c’è gloria anche per Randis che spedisce in rete con un colpo di testa.

Il 2018 si apre alla grande anche per il Città di Scordia che batte 3-1 il Camaro al “Binanti”. Apre le danze al 34’ del primo tempo Elamraoui che con un preciso rasoterra batte Mannino. Raddoppio al 9’ della ripresa con un colpo di testa di Nassi. Dopo aver subito la rete ospite di Ancione su calcio di rigore, i rossoblu di mister Pensabene trovano la terza marcatura con il neo entrato Nicolosi che al 37’ finalizza al meglio un contropiede.

Rimane saldamente al quinto posto il Giarre di Peppe Mascara che archivia facilmente la pratica Atletico Catania con un netto 5-0. All’11’ del primo tempo i gialloblu sbloccano la gara: Messina dalla sinistra sforna un pallone diretto verso il cuore dell’area, Petrullo vince un contrasto e la piazza gonfiando la rete. Il raddoppio arriva al 44’ con Messina che dal limite dell’area lascia partire una conclusione bassa che fulmina il portiere. Nella ripresa Riceputo (doppietta) e Caputa arrotonderanno il risultato.

La rete di capitan Viglianisi al 31’ del primo tempo regala i tre punti al Paternò contro il Caltagirone. Ottavo risultato utile consecutivo per i rossoblu di mister Pidatella che proseguono la risalita verso zone di classifica migliori.

Stesso risultato per il Catania San Pio X che grazie alla marcatura di Abate espugna il terreno di gioco dell’Adrano.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

ATLETICO CATANIA – GIARRE 0-5

BIANCAVILLA – PISTUNINA 4-0

AVOLA – CITTA’ DI S.AGATA 0-5

CITTA’ DI MESSINA – REAL ACI 1-0 (SABATO)

CITTA’ DI ROSOLINI – CITTA’ DI RAGUSA 7-0

CITTA’ DI SCORDIA – CAMARO 3-1

PATERNO’ – CALTAGIRONE 1-0 (SABATO)

SPORTING ADRANO – CATANIA SAN PIO X 0-1

 

Nel girone C di Promozione è solo 1-1 per lo Sporting Viagrande in casa del Gescal. La squadra di Zanghì, che non vince da cinque partite, si fa raggiungere nei minuti di recupero finali. Vantaggio etneo al 7’ della ripresa con Belluso che sfrutta la sponda area di Longo su azione di calcio d’angolo. Ma al 47’ arriva il pareggio con Zappalà che di testa sfrutta l’ottimo assist di Trovato su punizione.

L’Atletico Fiumefreddo apre il nuovo anno e il girone di ritorno rifilando un risultato tennistico al fanalino di coda Messina Sud. All’Angelo Rossi la formazione di mister Giancarlo Fichera ottiene una vittoria importante che la porta al settimo posto in classifica con i playoff che distano ora appena 5 punti.

Il vantaggio per i padroni di casa arriva al 10’ della prima frazione di gioco con Ardizzone che, dopo una prima conclusione di Garozzo respinta dal portiere, gonfia la rete a porta vuota. Il pareggio ospite, invece, si materializza al 25’ con un’autorete di Vecchio che beffa Sommese spiazzandolo con un colpo di testa all’indietro sul tiro di Velardi da centrocampo. Nella ripresa dopo quattro minuti punizione di Arena per Garozzo che serve Ardizzone il quale sigla la sua doppietta personale e riporta avanti i suoi. Le due punte fiumefreddesei si scambiano il favore tre minuti dopo con Ardizzone che lancia Garozzo il quale di piatto becca l’angolo basso alla destra di Montaperto. Al 20’ Ardizzone scambia sull’esterno con Imbrogiano che conclude ma il portiere si fa trovare pronto senza calcolare però che Garozzo in tuffo non avrebbe perdonato. Gran gol di Mazzeo al 24’ con un tiro al volo al termine di un’azione corale portata avanti da Privitera. Chiude il neo entrato Pezzino arrotondano il risultato al 39’ in contropiede.

Pari molto combattuto al Bonaiuto Somma tra il Mascalucia e l’Aci Sant’Antonio. Sblocca l’incontro l’undici di Alfio Torrisi al 26’ del primo tempo con Sinito. Tenerelli evita ai suoi il ko al 24’ della ripresa sfruttando una punizione da destra di Scuto.

Settima vittoria di fila per il Lineri Misterbianco che batte la vice capolista Terme Vigliatore. Per la squadra di Insanguine ha segnato Anza.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

CITTA’ DI MASCALUCIA – ACI SANT’ANTONIO 1-1 (SABATO)

GESCAL – SPORTING VIAGRANDE 1-1 (SABATO)

JONICA – GIARDINI NAXOS 3-0

LINERI MISTERBIANCO – TERME VIGLIATORE 1-0

MERI – TORREGROTTA 0-3

ATLETICO FIUMEFREDDO – MESSINA SUD 6-1 (SABATO)

SPORTING TRECASTAGNI – MESSANA 3-1

TIRRENIA – REAL ROMETTA 3-0 (SABATO)

 

Nel girone D mantiene la distanza dalla vetta il Misterbianco di Di Maria nonostante la vittoria esterna. Finisce 3-1 per i biancazzurri contro lo Sporting Augusta. A sbloccare il match è un calcio di rigore procurato e trasformato da Pietro Palazzolo che a fine primo tempo sigla anche il raddoppio. Nella ripresa la rete di Daniele Scapellato, promosso titolare alla sua prima con la maglia biancazzurra, chiude i giochi.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ENNA – MEGARA CLUB AUGUSTA sosp.

ERG – RINASCITANETINA 2-0 (SABATO)

FLORIDIA – MOTTA SANT’ANASTASIA 1-0

FRIGINTINI – REAL SIRACUSA BELVEDERE 1-0

MARINA DI RAGUSA – SANTA CROCE 4-0

SPORTING AUGUSTA – MISTERBIANCO 1-3

SPORTING EUBEA – CARLENTINI 2-2

SPORTING PRIOLO – NEW MODICA 0-0

 

Nel girone E di Prima categoria rimane solo in vetta lo Sporting Taormina vittorioso in casa del Valdinisi. Per la squadra allenata da La Mela fa la differenza la doppietta di Franco.

Perde terreno l’Aci San Filippo di Costa che viene fermata dalla Russo Sebastiano sul neutro di Mascali. Grande risultato per gli uomini di Musumeci che impattano a reti bianche e dovranno continuare a lottare per la salvezza. Eroe di giornata è stato il portiere ripostese Cisterna che ha neutralizzato un calcio di rigore allo scadere negando la gioia del gol dal dischetto a Lupo al 47’ della ripresa ed evitando la beffa ai suoi compagni.

Pesante 5-2 dell’Acicatena ai danni dell’Aci Bonaccorsi. I biancorossi di mister Romeo si piazzano terzi in classifica in solitaria.

Spettacolare 3-3 tra Piedimonte e Santa Domenica Vittoria. Gli uomini di mister Santamaria mantengono la zona playoff al quarto posto ma vedono allargarsi la forbice di punti che li separa dalla vetta. Si parte subito forte all’Antonello Raiti. Al 12’, infatti, arriva il vantaggio della squadra ospite con una combinazione perfetta: punizione da metà campo battuta lunga con tocco maligno in area di Caserta su cui Vecchio si allunga come può trovando però appostato a due passi dalla linea di porta il classe 2001 D’Amico che insacca senza problemi.

Nella ripresa al 26’ il neo entrato Di Mauro si procura un calcio di rigore che un minuto dopo Panebianco trasforma portando i suoi sul tanto agognato pareggio. Nemmeno il tempo di esultare che Ingo ristabilisce il vantaggio sfruttando tutto solo in mezzo all’area un cross di Modica. Al 35’ cala il tris lo stesso Modica con una bomba dal limite dell’area. Sembra finita ma il Santa Domenica non aveva fatto i conti con Mirabelli. Il giocatore del Piedimonte in due minuti firma una doppietta da antologia chiudendo l’incontro. Al 39’ accorcia le distanze con un colpo di testa da due passi e al 40’ in spaccata dopo un assist di Di Mauro.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

ACI CATENA – ACI BONACCORSI 5-2

ATLETICO MESSINA – POMPEI 5-2

PIEDIMONTE ETNEO – SANTA DOMENICA VITTORIA 3-3 (SABATO)

POLSPORTIVA SANT’ALESSIO – CITTA’ DI VILLAFRANCA 1-2 (SABATO)

RANDAZZO – PISANO 1-0

RUSSO SEBASTIANO – ACI SAN FILIPPO 0-0

VALDINISI – SPORTING TAORMINA 0-2 (SABATO)

 

Nel girone F prima sconfitta per la capolista Ciclope Bronte che cade a Nicosia. I rossoneri con questo risultato vedono avvicinarsi il San Leone. La formazione di Stella, infatti, vince a Mascalucia 3-0 anche se si ritrova con una partita in più.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

BARRESE – ARMERINA 0-0

CITTA’ DI NICOSIA – CICLOPE BRONTE 2-1

LEONFORTESE – PALAGONIA 0-1

MASCALUCIA – SAN LEONE 0-3

NISIANA – CITTA’ DI SAN PIETRO CLARENZA 1-1

REAL ADRANO – AGIRA 1-2

Riposa: DON BOSCO 2000

 

Nel girone G Cara Mineo vittoria esterna mentre va al Vizzini il match contro il Militello.

I RISULTATI DEL GIRONE G:

CITTA’ DI CANICATTINI – ATLETICO SCICLI 1-1 (SABATO)

FERLA – CARA MINEO 0-2

MILITELLO VAL CATANIA – VIZZINI 1-2

NEW POZZALLO – PRO RAGUSA 1-0

NOTO – SOLARINO 2-0 (SABATO)

PER SCICLI – PORTOPALO 0-2 (SABATO)

SANTA LUCIA – VIRTUS ISPICA 0-4

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche