Catania
14°

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Acireale all’inseguimento della capolista Troina. In Eccellenza saldo in vetta il Biancavilla, Scordia a tavolino, Giarre seconda vittoria consecutiva, pari Paternò, stop San Pio X. In Promozione Viagrande anonimo, male Giardini e Aci Sant’Antonio, Mascalucia batte Trecastagni, grande rimonta Fiumefreddo, scatenato Lineri. Misterbianco ottava vittoria. In Prima categoria Taormina e Aci San Filippo solito braccetto, Piedimonte di misura a Messina, Acicatena poker al Sant’Alessio, Santa Domenica supera la Russo Sebastiano. Bronte a +6.

Si pone all’inseguimento della capolista Troina in Serie D l’Acireale che al Tupparello supera con un classico 2-0 il Portici. Per la formazione di Infantino una vittoria importante che vale il terzo risultato utile consecutivo, 7 punti nelle ultime tre gare, che pongono i granata al secondo posto solitario in classifica.

Apre le danze per gli acesi un grandissimo goal di Aloia lanciato a rete dal solito Barraco al 35’ del primo tempo. Bravissimo il numero 18 granata a freddare Sorrentino dopo una corsa solitaria. Il raddoppio è opera di Ciccio Palermo che nei minuti di recupero finali della ripresa beffa il portiere con un sontuoso pallonetto.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ERCOLANESE – PALMESE 3-0

ACIREALE – PORTICI 2-0

CITTANOVESE – CITTA’ DI GELA 1-1

GELBISON – NOCERINA 1-1

IGEA VIRTUS – PALAZZOLO 2-0

MESSINA – SANCATALDESE 1-2

ROCCELLA – ISOLA CAPO RIZZUTO 1-1

TROINA – PACECO 2-1

VIBONESE – EBOLITANA 3-1

 

Nel girone B di Eccellenza mantiene salda la vetta della classifica il Biancavilla di Cacciola che espugna il Sallustro-Scrofani di Palazzolo domando l’Avola per 2-1. I gialloblu si portano già sul doppio vantaggio nella prima frazione di gioco. Al 7’ Salvo Nicolosi firma la sua marcatura con un piatto destro che batte l’estremo difensore locale. L’azione è partita da un calcio d’angolo battuto da Baiocco che ha subito appoggiato per Lucarelli prontissimo a servire Nicolosi piazzato nel cuore dell’area di rigore. Al 36’, invece, è Diop ad esultare: punizione a ridosso della bandiera battuta sempre da capitan Baiocco che mette in mezzo trovando la testa del difensore senegalese al suo terzo centro stagionale.

Tre punti per lo Scordia senza disputare il match contro l’Atletico Catania i cui giocatori non si sono neppure presentati al Binanti. Per la formazione di mister Pensabene tredicesimo risultato utile consecutivo e quinto posto in classifica a quota 25 punti.

Seconda vittoria consecutiva per il Giarre di mister Peppe Mascara che al Regionale supera il Real Aci e si porta a ridosso della zona playoff. I gialloblu piegano le resistenze del fanalino di coda a un quarto d’ora dalla fine. Il primo guizzo vincente al 27’ con Carbonaro che in contropiede trafigge Cardillo dopo essere stato servito in profondità da Leotta. Mette in cassaforte il risultato Lamia al 40’ che raccoglie una respinta di Alidu sulla conclusione di Messina e gonfia la rete con una bordata d’esterno destro dal limite dell’area.

Solo 0-0 per il Paternò di Pidatella che incassa il quinto risultato utile contro il più quotato Città di Sant’Agata.

Il Catania San Pio X non riesce a dare seguito ai due successi consecutivi delle ultime due gare e, al terzo scontro-diretto per la salvezza contro il Caltagirone cade senza appelli per 2-0 in casa. Prestazione opaca ed un passo indietro rispetto alle precedenti uscite, obbligatorio il riscatto nel derby con l’Atletico Catania, ancora in casa ed ancora con altri punti pesanti in palio sul fronte della permanenza. Un gol per tempo di marca ospite, entrambi a firma di Floridia. Allo scadere del primo, rapida azione da destra e conclusione a giro sotto la traversa, alla mezzora del secondo su rigore, concesso per intervento da ultimo uomo di Pandolfo (espulso con rosso diretto) sullo stesso attaccante calatino.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

AVOLA – BIANCAVILLA 1-2

CATANIA SAN PIO X – CALTAGIRONE 0-2 (SABATO)

CITTA’ DI MESSINA – CAMARO 1-0 (SABATO)

CITTA’ DI ROSOLINI – PISTUNINA 2-1

CITTA’ DI SCORDIA – ATLETICO CATANIA 3-0 a tav.

GIARRE – REAL ACI 2-0

PATERNO’ – CITTA’ DI S.AGATA 0-0

SPORTING ADRANO – CITTA’ DI RAGUSA 1-1

 

Nel girone C di Promozione secondo pareggio consecutivo per lo Sporting Viagrande che a Rometta non va oltre lo 0-0. Per la squadra di Zanghì un risultato che vale il quarto posto in classifica con un -4 dalla capolista Jonica.

Crollano Giardini Naxos e Aci Sant’Antonio rispettivamente contro Tirrenia e Terme Vigliatore, ne approfitta il Mascalucia per recuperare terreno in graduatoria. L’undici di mister Anastasi espugna per 2-0 il “La Carlina” di Trecastagni.

Grande prestazione dell’Atletico Fiumefreddo di Giancarlo Fichera che prima va sotto contro il Merì e poi rimonta e vince dimostrando carattere e grande personalità. Di Lele Garozzo e Piero Arrabito le reti che hanno permesso ai rossoblu di portarsi a casa tre punti molto important in chiave salvezza.

Scatenato il Lineri Misterbianco che conquista la quarta vittoria consecutiva battendo 2-1 la Messana. La squadra di Insanguine passa in vantaggio al 42’ del primo tempo con Garrasi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo il pareggio alla mezzora della ripresa di Costanzo i padroni di casa trovano il jolly con Bruno al minuto 41’ che raccoglie una corta respinta del portiere e scaraventa in rete.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACI SANT’ANTONIO – TERME VIGLIATORE 0-1

GESCAL – TORREGROTTA 2-1 (SABATO)

JONICA – MESSINA SUD 5-0

LINERI MISTERBIANCO – MESSANA 2-1 (SABATO)

MERI – ATLETICO FIUMEFREDDO 1-2

REAL ROMETTA – SPORTING VIAGRANDE 0-0

SPORTING TRECASTAGNI – CITTA’ DI MASCALUCIA 0-2

TIRRENIA – GIARDINI NAXOS 2-0 (SABATO)

 

Nel girone D il Misterbianco di Alessandro Di Maria vince in casa del Frigintini. I biancoazzurri si pongono, così, all’inseguimento della capolista Marina di Ragusa con la quarta vittoria consecutiva nonché sesto risultato utile di fila. Il primo gol è opera di Domenico Baudo ad inizio ripresa mentre il raddoppio lo firma il solito Lorenzo Bonaccorsi.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

CARLENTINI – REAL SIRACUSA 3-1

ENNA – NEW MODICA 0-1

FRIGINTINI – MISTERBIANCO 0-2

MARINA DI RAGUSA – MOTTA SANT’ANASTASIA 3-0

RINASCITANETINA – MEGARA CLUB AUGUSTA 0-1

SPORTING AUGUSTA – FLORIDIA 2-0

SPORTING EUBEA – SANTA CROCE 0-0

SPORTING PRIOLO – ERG 0-2

 

Nel girone E di Prima categoria lo Sporting Taormina e l’Aci San Filippo proseguono il solito braccetto in testa creando un vuoto di 5 punti dal resto del gruppo inseguitore. Per i taorminesi di La Mela un 5-0 interno al “Bacigalupo” contro il Pompei con le reti di Blangiforti, Costanzo, Puglia, Mannino e Torrisi mentre per i sanfilippesi allenati da Costa arriva un 2-0 esterno rifilato all’avversaria diretta Pisano.

Vittoria esterna fondamentale per il Piedimonte di mister Rosario Santamaria che al “Marullo” impone lo 0-1 all’Atletico Messina. La rete che vale i tre punti è opera di Nassi al secondo minuto di recupero della ripresa.

Ritorno alla vittoria per l’Acicatena che ottiene il quinto risultato utile consecutivo, ben 13 punti nelle ultime cinque sfide per i biancorossi di Maurizio Romeo. 4-2 al fanalino di coda Sant’Alessio  non senza qualche fatica. Nel primo tempo i padroni di casa partono col piede giusto e passano in vantaggio con Schilirò. L’1-2 fa calare il gelo sul “Bottino” ma nella ripresa la musica cambia. Aleo pareggia. Poi ci pensano Schilirò e Puglisi a chiudere i giochi prima del fischio finale.

Il Santa Domenica Vittoria vince 2-1 ai danni della Russo Sebastiano. Il doppio vantaggio firmato Modica e Bonaccorso non viene impensierito dal gol su punizione di Sciuto.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

ACI BONACCORSI – RANDAZZO 3-0 (SABATO)

ACI CATENA – POLSPORTIVA SANT’ALESSIO 4-2

ATLETICO MESSINA – PIEDIMONTE ETNEO 0-1

CITTA’ DI VILLAFRANCA – VALDINISI 1-0

PISANO – ACI SAN FILIPPO 0-2

S.DOMENICA VITTORIA – RUSSO SEBASTIANO 2-1 (SABATO)

SPORTING TAORMINA – POMPEI 5-0 (SABATO)

 

Nel girone F crea il vuoto dietro di sé la capolista Ciclope Bronte che distacca già le avversarie dirette per la promozione di sei punti in classifica. Una di queste è l’Armerina battuta dai rossoneri con un tennistico 6-0 tra le mura amiche. Per l’undici di mister Gianluca Catania vanno a segno il bomber Marco Saccullo (che sigla l’ennesima tripletta stagionale), Ciraldo (doppietta) e Leanza.

Non molla la presa il San Leone allenato da Andrea Stella che supera senza particolari problemi il Real Adrano per 2-0. I gialloblu, imbattuti in campionato proprio come i brontesi, risolvono la pratica con le reti di Garufi e Condorelli.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

BARRESE – MASCALUCIA 1-0

CICLOPE BRONTE – ARMERINA 6-0 (SABATO)

CITTA’ DI S.PIETRO CLARENZA – AGIRA 5-0

DON BOSCO 2000 – CITTA’ DI NICOSIA 4-3 (SABATO)

LEONFORTESE – TUTTA S.GREGORIODICATANIA 3-0 a tav.

PALAGONIA – NISIANA 2-3

SAN LEONE – REAL ADRANO 2-0 (SABATO)

 

Nel girone G sorpresa del Vizzini che supera 1-0 il Cara Mineo. Importante anche la vittoria del Militello in casa contro Scicli che vale per i giallorossi la momentanea uscita dalla zona playout.

I RISULTATI DEL GIRONE G:

ATLETICO SCICLI – VIRTUS ISPICA 4-0

CARA MINEO – VIZZINI 0-1

MILITELLO VAL CATANIA – PER SCICLI 1-0

NEW POZZALLO – NOTO 5-0

PORTOPALO – SANTA LUCIA 2-0

PRO RAGUSA – CITTA’ DI CANICATTINI 0-0 (SABATO)

SOLARINO – FERLA 1-2

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche