Catania

Giarre, Esercitazione nello stadio atletica, strada di accesso colabrodo

Giarre, Esercitazione nello stadio atletica, strada di accesso colabrodo

L’efficienza prima di tutto. Alla vigilia dell’imponente esercitazione di protezione civile nello stadio di atletica leggera di viale Sturzo che coinvolgerà il dipartimento Regionale di Protezione Civile, l’Istituto Nazionale di Geofisica e il 12 Battaglione dei Carabinieri, la strada di accesso all’impianto sportivo che ospiterà un campo base di assistenza alla popolazione, è ridotta in condizioni pietose. Uno scenario lunare con il manto stradale  costellato da enormi buche e da dislivelli che rendono impercorribile la rampa di accesso anche ai mezzi pesanti. Pericolose voragini al centro della carreggiata che suonano come un biglietto di benvenuto.

Certo è che, dopo numerosi e sontuosi briefing operativi al Comune, in vista dell’evento di protezione civile, non si è pensato di porre rimedio a questo grave inconveniente di sicurezza, neppure provvedendo a dei rattoppi. Le buche, infatti, sono presenti da lungo tempo sulla strada colabrodo e rappresentano un pesante disagio anche per le decine di auto che raggiungono la struttura fruita da numerosi sportivi.

Potrebbero interessarti anche