Catania

Giarre, suona la campanella: strade in tilt per il traffico

Giarre, suona la campanella: strade in tilt per il traffico

Suona la campanella e a Giarre si rinnova la scena del traffico paralizzato. Appena tre pattuglie sono state impiegate questa mattina alle 8 nella tradizionale operazione “Scuola Sicura”.

E con l’apertura di tutte le scuole il centro storico, nelle ore di punta, risente dell’aumento esponenziale del traffico, in particolare in quelle zone nelle quali ricadono gli istituti scolastici. Tra i nodi critici, la via Pirandello, piazza Alessi, corso Europa, corso Messina e la via Trieste. L’area urbana di via Veneto, corso Europa e via Trieste anche questa volta è diventata una dei nodi maggiormente nevralgici. Stamane era presente sul posto una delle pattuglie della polizia locale che ha presidiato la zona di corso Europa nei pressi dell’ingresso del Majorana Sabin.

Disagi alla circolazione, limitatamente alle ore di ingresso e uscita degli studenti, si sono registrati stamane all’esterno del liceo scientifico “Leonardo” (lunghe file nel tratto compreso il crocevia di corso Europa e la via Trieste) e in via Veneto dove invece si affaccia l’ingresso principale di un’altra scuola ad alto numero di studenti frequentanti, l’Alberghiero “Falcone”.

Relativamente all’attività della polizia locale, l’operazione “Scuola Sicura” riesce a garantire una presenza di vigili non propriamente capillare. Lo conferma il dirigente provinciale della Uil Fpl, Alessandro Spina: “L’organico è notoriamente sottodimensionato e per questo, nel corso dell’anno, la vigilanza nelle scuole sarà assicurata solo a turni alterni”.

In linea generale, il corpo di polizia municipale giarrese risente del malessere che da alcuni mesi serpeggia per la nota vicenda legata alle indennità del “Piano di miglioramento servizi” che la Procura della Corte dei Conti ha congelato, richiedendone la restituzione; auto di servizio inefficienti e indecorose, carenza di strumentazioni tecniche; l’insalubrità dei locali del comando.

 

Potrebbero interessarti anche