Catania
14°

Giarre, controlli a tappeto dei carabinieri: un arresto a Mascali e 4 denunce

Giarre, controlli a tappeto dei carabinieri: un arresto a Mascali e 4 denunce

Un arresto e 4 denunce è il bilancio dell’ennesimo controllo sul territorio eseguito dai carabinieri nel territorio giarrese. A Mascali sono scattate le manette per un 18 enne incensurato trovato in possesso di 31 grammi di marijuana (occultata nell’armadio di casa)  già suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, che è stato sequestrato;

Nel corso dell’attività operativa sono poi scattate quattro denunce a piede libero per furto di limoni, omessa custodia di mezzi, guida senza patente e omessa custodia di armi. Nel dettaglio sono state denunciate due persone di Giarre, perché sorprese alla guida dei propri veicoli sprovvisti di patente poiché revocata con recidiva;  denunciato un 38enne di Riposto, per furto aggravato. I Carabinieri hanno sorpreso l’uomo all’interno di un agrumeto, nella frazione Torre Archirafi, subito dopo aver asportato 300 kg. di limone verdello, che aveva già riposto nel bagagliaio della propria Opel Corsa; deferito un 44enne di Milo, per omessa denuncia di armi.

I militari, a seguito di una perquisizione domiciliare, a casa dell’uomo, hanno rinvenuto tre fucili, due cal. 12 e un cal. 20, una canna per fucile semiautomatico sovrapposto da caccia e 550 cartucce cal. 20 e cal. 12, irregolarmente detenuti.

Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Catania tre giovani poiché trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti.   Nel medesimo contesto operativo i militari hanno controllato 25 persone, 10 veicoli, sottoponendo a sequestro amministrativo 1 motociclo, per mancato uso del casco, eseguite 4 perquisizioni domiciliari ed elevate 7 sanzioni al codice della strada per un valore complessivo di 700 euro.

Potrebbero interessarti anche