Catania

Giarre, sede Pro loco diventa Ufficio Accoglienza Turistica

Giarre, sede Pro loco diventa Ufficio Accoglienza Turistica

Per la Pro loco di Giarre è un importante riconoscimento la concessione, da parte dell’assessorato regionale al Turismo, del nulla osta per l’istituzione, nella storica sede di piazza Alessi, dell’ufficio di informazione e accoglienza turistica (I.A.T.).

“L’apertura ufficiale del punto informativo, che nei fatti è già operativo da tempo – sottolinea in una nota il presidente della Pro loco, Salvo Zappalà – cade in un periodo particolare per Giarre, dove, da qualche mese, si è riaperto il dibattito sul suo futuro turistico e sulla valorizzazione del centro storico.

Il nulla osta per l’avvio dell’Ufficio d’Assistenza al Turismo, rappresenta per l’intera città motivo di orgoglio. Da anni siamo impegnati sul campo nell’accogliere i turisti in visita a Giarre, questo importante strumento sarà un punto di forza, perché ci permetterà di promuovere meglio e in modo più efficace le ricchezze del nostro territorio, con una mission: intercettare con maggiore intensità quel flusso turistico attraverso il quale Giarre, tra Etna e mare, avrà importanti benefici in termini di ricettività turistica”.

La Pro loco di Giarre in questo quadro annuncia la propria partecipazione al progetto di eccellenza “Culto e Cultura” promosso dalla Regione Siciliana, nell’ambito dell’attività di animazione territoriale per la distribuzione di materiale informativo sui progetti svolti in occasione di manifestazioni, feste patronali, ricorrenze religiose e sagre. La Pro Loco, intanto, il 26 agosto prossimo organizzerà la 6° Rassegna Teatrale dei Pupi “Kallipolis”.

Potrebbero interessarti anche