Catania
33°

A Malvagna un sabato bizantino con “Welcome to Alcantara Valley”

A Malvagna un sabato bizantino con “Welcome to Alcantara Valley”

Prosegue con grande successo di pubblico l’Itinerario Bizantino della Valle dell’Alcantara, ideato ed organizzato dalla Pro Loco di Giardini Naxos, guidata dal presidente Giuseppe Carmeni, nell’ambito del progetto “Welcome to Alcantara Valley”.

Il tour culturale, iniziato qualche settimana fa a Castiglione di Sicilia, domenica scorsa ha fatto tappa al Parco Archeologico di Giardini Naxos ed al Castello di Schisò. Dopodomani, sabato 12 agosto, la meta sarà il Comune di Malvagna.

L’appuntamento è alle ore 18,00 presso la Cuba bizantina, lungo la Strada Provinciale n. 3. Lì lo storico e scrittore Antonino Portaro (nella foto principale con sullo sfondo la Cuba di Mavagna) illustrerà ai presenti la genesi e le caratteristiche strutturali dell’antico luogo di culto. Dopo di lui interverranno la guida escursionistica ambientale Violetta Francese, che si soffermerà sulla natura ed il paesaggio di Malvagna, ed il prof. Angelo Manitta, il quale relazionerà sulla storia della Valle dell’Alcantara nell’età bizantina. E’ previsto inoltre l’intermezzo musicale “Consonanze Celesti” curato dal maestro Giuseppe Severini.

Un momento della visita di domenica scorsa al Parco Archeologico di Giardini Naxos

Anche questa terza tappa degli Itinerari Bizantini nell’Alcantara si concluderà, presso la piazzetta di contrada Timpa Tirrinchiuna, con una degustazione di prodotti tipici locali offerta dall’Amministrazione Comunale, che a Malvagna è guidata dal sindaco Giuseppe Cunsolo.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (queste ultime obbligatorie per chi volesse partecipare all’escursione) telefonare al numero 3661890592.

Intanto il presidente della Pro Loco di Giardini Naxos, Giuseppe Carmeni, ha diramato una nota per ringraziare gli artefici dell’ottima riuscita dell’itinerario di domenica scorsa nella prima colonia greca di Sicilia, ossia l’Amministrazione Comunale giardinese, il Parco Archeologico di Naxos, i fratelli Paladino (proprietari del Castello di Schisò), i relatori Daniele Raneri e Daniela Vanella, l’imprenditore Giovanni Cacciola (del “Lido di Naxos” dove si è svolta la degustazione), le aziende private che hanno offerto i prodotti enogastronomici locali (Hotel Hilton, Caesar Palace Hotel, Dolceria, Alfio’s Pizza, Naxos Bevande, Ingrosso Bevande Raneri, Tutto Gelato, Il Baretto, Bar Plaza e Vicolo dei Capricci), i soci della Pro Loco, i volontari che hanno collaborato all’iniziativa ed, ovviamente, i tanti e qualificati partecipanti venuti da tutta la Sicilia.

Tonio Troina

Potrebbero interessarti anche