Catania
15°

Catania, orrore a San Cristoforo: madre accompagna i figli dall’orco per farli violentare

Catania, orrore a San Cristoforo: madre accompagna i figli dall’orco per farli violentare

Avrebbe accompagnato personalmente i figli minorenni dall’orco, un anziano di 82 anni che poi li avrebbe violentati sessualmente. E’ terribile l’accusa mossa nei confronti di una donna di Catania, madre di un ragazzino di 14 anni e di una bimba di otto, rinchiusa nel carcere di Piazza Lanza così come l’anziano perché indagati di violenza sessuale aggravata.

A far scattare le indagini della polizia – come riporta BlogSicilia – è stata un’aggressione, nel quartiere San Cristoforo, proprio ai danni della madre dei ragazzini. La donna, proprio per quanto si sospettava nel rione, è stata accerchiata da un gruppo di persone che l’avrebbero insultata.

Secondo le testimonianze raccolte dagli agenti, sarebbero state le mamme di altri bambini a raccontare che la donna aveva accompagnato i propri figli in casa dell’anziano.Ma è stata poi l’audizione dei minori da parte di uno psicologo, disposta dalla procura, a far scattare i fermi: i piccoli, infatti, con molto disagio avrebbero confermato gli abusi subìti.

Lo scorso 2 agosto, la madre, dopo una notte di ricerche da parte dei poliziotti, è stata rintracciata nella sua abitazione dove era rientrata alla prime ore del mattino, mentre l’uomo è stato arrestato poco prima.

Dopo l’interrogatorio di garanzia il gip di Catania ha confermato i fermi emettendo una misura di custodia cautelare in carcere per entrambi gli indagati.

Potrebbero interessarti anche