Catania
31°

Fondachello: piove e in diverse strade occorre un mezzo anfibio

Fondachello: piove e in diverse strade occorre un mezzo anfibio

Le previsioni meteo lo avevano già previsto ma la copiosa pioggia caduta intorno alle ore 10 di ieri, nel comprensorio jonico, ha creato non pochi disagi soprattutto nelle frazioni marinare mascalesi di Fondachello e Sant’Anna prendendo alla sprovvista i turisti e i villeggianti che erano comodamente al mare a godersi la domenica.

Solo pochi minuti di pioggia hanno creato numerosi allagamenti nelle zone ormai famose di via Carrata, viale Immacolata, via Parallela all’incrocio con via Antonio Amato, dove alcune automobili sono rimaste bloccate a causa dell’acqua particolarmente alta, tanto alta da fare galleggiare i new jersey e le transenne allocate momentaneamente nella zona per segnalare i lavori in corso di una rotatoria e il nuovo assetto viario come di consueto disposto nel periodo estivo.

Nulla di strano per molti turisti e residenti che dicono di essere abituati da molti decenni a questi allagamenti originati dall’abusivismo edilizio perpetrato negli anni nella frazione marinara. Per altri la causa degli allagamenti è da ricollegare alla mancata manutenzione di grate e tombini.

“L’eccezionale quantità d’acqua concentrata in così poco tempo è stata la causa degli allagamenti” per il sindaco Luigi Messina che ha tenuto a sottolineare come “i tombini e i canali di tutto il territorio mascalese nei mesi scorsi sono stati adeguatamente ripuliti”.

Angela Di Francisca

Potrebbero interessarti anche