Catania
25°

Carenza idrica Santa Maria la Strada: Ufficio tecnico lavora ad un nuovo progetto

Carenza idrica Santa Maria la Strada: Ufficio tecnico lavora ad un nuovo progetto

L’ufficio tecnico del Comune, su disposizione dell’amministrazione, si è attivato compiendo in questi giorni una serie di ispezioni, nell’ottica di realizzare, in tempi ragionevolmente rapidi, un progetto in grado di eliminare le criticità nella popolosa borgata giarrese di Santa Maria la Strada.

L’idea di rimettere in funzione una vecchia condotta idrica che si diparte dalla sorgente “Fontanelle” (in località Salto del Corvo) è stata accantonata, anche in considerazione dei costi e dei tempi di attuazione, così prende corpo, invece,  un progetto che punta, invece, alla realizzazione di un nuovo tratto di condotta di circa 400 metri, prevedendo una tubazione del diametro di due pollici che da via dei Normanni, attraverso la via Penturo (nella foto sopra), raggiunge l’innesto con la via Ruggero I.

In questa fase i tecnici stanno verificando la fattibilità del progetto; nel contempo si dovranno eseguire appositi accertamenti per verificare la pressione esistente sulla condotta perché sia adeguata allo scopo progettuale. I tempi sono stretti e occorre, quindi accelerare, poichè una volta definito il progetto, si dovrà predisporre la gara ed eseguire i lavori che dovranno concludersi prima della piena estate, evitando che si ripetano i disagi patiti dai residenti che hanno sofferto non poco durante l’estate al punto da indurre il Comune a mettere in funzione l’autobotte.

Potrebbero interessarti anche