Catania
29°

Acireale Calcio: bagno di folla per la nuova dirigenza

Acireale Calcio: bagno di folla per la nuova dirigenza

Un vero e proprio bagno di folla per la nuova dirigenza dell’Acireale Calcio che ieri pomeriggio ha incontrato la tifoseria acese a margine della conferenza stampa di presentazione della cordata di imprenditori che ha rilevato le sorti della maggiore società calcistica acese.

Circa 300 tifosi hanno accolto il neo presidente granata, cap. Natale Stracuzzi con  applausi d’incoraggiamento a cui sono seguite le dichiarazioni del massimo dirigente che ha spiegato le motivazioni che lo hanno indotto, insieme con gli altri componenti della cordata imprenditoriale, a rilevare le sorti dell’Acireale Calcio.

Insieme con Stracuzzi, sedevano al tavolo il vice presidente, Pietro Oliveri; il direttore generale designato, Erasmo Vecchio; gli altri dirigenti Nino Micali, Domenico Gallina, Maurizio Nociforo, Rino Pulvirenti. Adesso, entro un mese, sarà costituita la Società Sportiva Dilettantistica Acireale Calcio a responsabilità limitata con l’obiettivo di portare avanti un progetto che passerà anche dalla gestione dello stadio “Tupparello”, all’organizzazione di amichevoli di lusso, alla partecipazione dei tifosi.

E’ stato il sindaco di Acireale, ing. Roberto Barbagallo – nella sala “Pinella Musumeci” dell’ex Angolo di Paradiso – a dare il benvenuto alla nuova dirigenza, auspicando che il calcio acese possa tornare presto su importanti palcoscenici calcistici, ben oltre le categorie dilettantistiche.

Poi, lo stesso Presidente Stracuzzi ha spronato tutti a spingere affinchè la squadra, attualmente allenata da Anastasi, dia il massimo per cercare di vincere play-off utili alla promozione in serie D. Sarebbe questo un punto di partenza fondamentale per l’ulteriore scalata granata.

Anche il D.G. Vecchio e i dirigenti Micali e Notarrigo hanno illustrato, per sommi capi, le motivazioni che hanno convinto la cordata imprenditoriale a rilevare l’Acireale ed a condividerne ambiziose prospettive.

A conclusione della conferenza stampa, una rappresentanza della tifoseria granata ha anche rivolto alcune domande ai neo dirigenti, sottolineando – una volta di più – l’attaccamento ai colori granata ed il desiderio di rinverdire sopiti sogni di gloria. Già da domenica prossima, in occasione del match casalingo contro lo Scordia, sarà… nuovo corso granata!

Potrebbero interessarti anche